Tag: trasferimento embrionale

L’importanza dell’epigenetica nell’ovodonazione

epigenetica a Salerno

Ovodonazione o eterologa femminile. I percorsi di procreazione medicalmente assistita (PMA) spesso sono lunghi e a volte possono condurre per diverse motivazioni la coppia a una procedura di donazione di ovuli (ovodonazione o eterologa femminile). I motivi per il quale si può arrivare a tale tipo di trattamento sono molteplici e tra cui i più frequenti risultano: età della donna superiore ai 43 anni, multipli trattamenti previ falliti, menopausa prematura, stato di portatore di patologie genetica, ecc.

Read more

Congelare sempre e a priori gli Embrioni è la scelta migliore? Pro e contro del “Freeze All”

Freeze All

Sebbene il trasferimento degli embrioni “a fresco” o ET (embryo transfer), cioè quando gli embrioni prodotti in seguito alla stimolazione ormonale e alla fecondazione in vitro degli ovociti avvengono nello stesso ciclo, sia la norma durante le terapie di riproduzione assistita, negli ultimi anni la tecnica freeze-all è emersa come alternativa all’ ET.

Read more

Consigli da seguire dopo il trasferimento embrionale

trasferimento embrionale in Campania

Per qualsiasi paziente che ricorre alla procreazione medicalmente assistita la procedura di trasferimento embrionale è un passaggio emozionante e al contempo stressante nel trattamento della fertilità. Rappresenta il momento in cui gli embrioni vengono trasferiti all’interno della cavità uterina: questo può accadere al terzo giorno dopo la fecondazione oppure al quinto giorno (allo stadio di blastocisti).

Read more

Trasferimento di un singolo embrione: utopia o realtà?

Immagine da [7]   Nei primi decenni dopo l’introduzione della fecondazione in vitro era pratica comune trasferire tre, o qualche volta anche quattro o cinque, embrioni se disponibili. Le ragioni risiedevano nei bassi tassi di natalità quando si trasferivano meno embrioni e anche nel fatto che le nascite multiple non erano considerate come un risultato negativo. La ricerca ha successivamente…

Read more