All Posts

Centro PMA in Campania
Fecondazione Eterologa

La Fecondazione in Vitro Eterologa è una tecnica di procreazione medicalmente assistita (PMA), finalizzata al concepimento in situazioni di infertilità comprovata. Questa metodica consente, quindi, di aiutare le coppie che non riescono spontaneamente ad intraprendere una gravidanza, ricorrendo a gameti (ovociti e/o spermatozoi) di una donatrice e/o di un donatore esterno alla coppia.

Centro PMA in Campania
Progesterone: Importanza nei trattamenti di fecondazione assistita

Il progesterone è un tipico ormone femminile, sebbene una piccola quota venga prodotta anche nell’uomo (dalle cellule testicolari del Leydig).
Viene sintetizzato nelle donne in quantità modesta nella seconda metà del ciclo mestruale dal corpo luteo, il cui ruolo è quello di produrre fattori di crescita che aiutano il dialogo reciproco tra endometrio (mucosa che riveste la cavità uterina) ed embrione.

pma in campania
10 credenze da sfatare sull’infertilità

L’infertilità, ossia il mancato concepimento dopo un anno di rapporti regolari e non protetti, è una condizione che riguarda circa il 15% delle coppie. Quando una coppia si accorge che, nonostante i tentativi, il bambino non arriva, generalmente incomincia a informarsi di più sull’infertilità.

PMA: cosa aspettarsi e cronologia
Guida di 30 giorni per il successo del percorso di procreazione medicalmente assistita: le fasi da affrontare, stile di vita, farmaci, riposo e altro ancora

PMA: cosa aspettarsi e cronologia

Circa 1 donna su 8 ha difficoltà a rimanere incinta. Se sei pronta a metter su famiglia ma la tanto desiderata gravidanza non arriva, un percorso di procreazione medicalmente assistita (PMA) molto probabilmente sarà la tua prossima opzione per avere un bambino.La fecondazione in vitro è una procedura in cui l’ovocita di una donna viene fecondato….

Sessualità e riproduzione

Per l’uomo, mammifero superiore, l’associazione fra esperienza sessuale e riproduzione appare, a prima vista, così ovvia da far dimenticare che la sessualità è solo uno dei meccanismi predisposti alla propagazione della specie. Anzi, a dirla tutta, è quello di più recente introduzione e di più antieconomico dispendio energetico.

Miomi e infertilità

I miomi o fibromi uterini o anche leiomiomi, interessando il 20-50% delle donne in età riproduttiva, sono i tumori uterini benigni più comuni in questa fascia d’età. Il loro possibile ruolo nell’infertilità, anche se controverso, è, dunque, da sempre una grande preoccupazione per il medico e per la paziente. I fibromi variano in larga misura in termini di dimensioni, posizione e numero e di conseguenza varia l’eventuale meccanismo con cui possono causare infertilità.